Il mestiere del Falegname è un mestiere antichissimo e da sempre ritenuto molto nobile.

Sembrerebbe che sia una delle professioni più antiche proprio perchè il legno è sempre esistito ed è uno dei primi materiali che abbiamo imparato ad adoperarlo.

Chi è oggi il falegname e che lavoro fa

Oggi, invece, il falegname viene rappresentato da colui che lavora il legno per costruire mobili, infissi e tante tipologie di strutture.

Pensando un po’ a questo nobile mestiere, il primo colore che ci viene in mente è il marrone e le sue gradazioni che siano tendenti al chiaro o allo scuro.

Noi offriamo tutto il materiale di cui il “falegname” ha bisogno.

Il falegname appartiene a una categoria che lavora a stretto contatto con strumenti da taglio pericolosi ed è proprio qui che l’abbigliamento svolge un gran bel lavoro di sicurezza e comfort allo stesso momento, garantendo abiti con tessuti appositamente realizzati con fibre anti-taglio e antistrappo.

Abbigliamento estivo per falegname

Pensando alla stagione estiva la composizione ideale dell’abbigliamento da lavoro è compresa da un kit di pantalone multitasche molto elastico e rinforzato sulle ginocchia, una t-shirt girocollo e un gilet estivo multitasche che permetta al lavoratore l’elastico utilizzo di utensili sempre a portata di mano e quindi importante un buon sorreggimento degli attrezzi.

Abbigliamento invernale da falegname

Pensando alla stagione invernale invece, è importante un abbigliamento che permette al lavoratore di spogliarsi nel caso ci si trova in un ambiente molto caldo.

Consigliamo quindi un giubbotto imbottito a maniche staccabili che potrebbe trasformarsi in un gilet comodo nei movimenti.

Sotto al giubbotto invernale è importante indossare una felpa, dove l’ideale è la mezza zip che con un eccessivo aumento delle temperature è facile aprirla e lasciar respirare il collo.

L’ alternativa è la felpa girocollo, che a confronto della mezza zip come la si mette così rimane.

E’ sconsigliato invece, indossare una felpa a zip lunga poiché con l’apertura totale della zip, la felpa potrebbe impigliarsi con l’attrezzo o materiale che il lavoratore può trovarsi davanti in quel momento. Per il pantalone è consigliato utilizzare un pantalone multitasche invernale concedendo maggiore flessibilità operativa al falegname.

Falegname e DPI adatti al lavoro

Per quanto riguarda la scarpa, in entrambi i periodi dell’anno, è consigliatissimo indossare una scarpa s3 resistente a schiacciamenti e penetrazioni di oggetti.

Quali d.p.i deve utilizzare il lavoratore-falegname?

Il Falegname è un mestiere che è sempre a contatto con schegge e polveri. Necessita quindi dell’utilizzo di d.p.i adatti in questo settore e parliamo quindi di occhiali di protezione trasparente che sono in grado di proteggere la vista.

Come gli occhi, anche la protezione dell’udito è fondamentale. Il lavoratore deve quindi  essere protetto con degli auricolari o cuffie antirumore.

La detergenza nel mondo della Falegnameria

Come in ogni settore, anche nel settore del Falegname è importante l’utilizzo della carta e detergenti.

 Tipologia di carta molto usata nel mondo del Falegname è la 800 strappi, accompagnata a sua volta da detergenti in grado di igienizzare i materiali senza causare malformazione e danni al legno.

Importante è anche il detergente specifico per la pulizia di vetri, cristalli e specchi. Accompagnando questo detergente proponiamo un panno multiuso in tessuto speciale definito panno “Tuttofare”.

Utilizzo dell’imballo per il Falegname

Fondamentali sono i prodotti per l’imballaggio, comprendenti nastri in polipropilene e nastri carta che viene molto usato in questo settore.

Un articolo presente è il pluriboll che avvolge il materiale pronto per essere spedito e per evitare rotture o lesioni del prodotto.

Per essere sicuri su una spedizione al massimo della sicurezza, è giusto poter spedire il prodotto in una scatola a un onda o doppia onda a seconda della misura dell’articolo da spedire.